È dedicato al tema del Tempo il nuovo numero di EyesOpen! Magazine, argomento che viaggia da sempre affiancato alla fotografia. Ma il tempo è anche fuggevole, ambiguo, equivoco per sua natura e la fotografia ha saputo incanalarlo, a volte fermarlo in quel “cogliere l’attimo” che Cartier-Bresson inseguiva costante.

Il tempo è una delle nostre paure: passa, inesorable e traditore. Le immagini invece rendono immortale ogni istante che lì si congela.

L’ultima copertina è firmata dal grandeRankin, fotografo di moda tra i più noti al mondo che si concede a una lunga intervista. Un ringraziamento speciale va al maestro Nino Migliori per averci proposto un lavoro inedito – “Cuprum” – che trovate in apertura al numero.

A seguire Erminio Annunzi con il suo Studio di paesaggi con alberi; i muri LjubodragAndric, il passato familiare di Ilaria Abbiento, la strada di Francesco Di Maio, la memoria di Donato Chirulli, i volti stranieri di Piero Quaranta, ciascuno di loro perfetto per interpretare le varie declinazioni del Tempo.

La sezione dedicata al fotogiornalismo è in lutto: abbiamo scelto di dedicarla a un ricordo di Mario Dondero. Non troverete i consueti reportage quindi, ma solo due pagine con un ritratto del maestro scattato da Alfredo Bini.

Ha collaborato il critico d’arte Demetrio Paparoni, che ringraziamo per la consulenza e i preziosi consigli. Per i testi e gli approfondimenti: Ascanio Kurkumelis, Arianna De Micheli, Monica Rebella, Orietta Bay, Mario Laporta.

I nostri scrittori: Miky Marrocco, Daniele Siri, Carola Pennavaria e Marco Pontoni. Le rubriche sono a cura di Enrico Oliva, Vittorio Macioce, Francesco Di Maio, Angelo Mereu, Marco Lombardo

14,00

Esaurito

Ti potrebbe interessare…

  • I 4 Numeri del 2017

    In offerta! 55,00 30,00
    Aggiungi al carrello